Hatikvah

Scritto durante la zona rossa in Lombardia (2021) causata dalla pandemia di Covid-19, questa composizione rappresenta un requiem che onora le vittime e le sofferenze provocate dalla pandemia, dando voce al silenzio e alle emozioni  che hanno permeato questo periodo oscuro.
 
La struttura del brano segue la forma del tema con variazioni, unendo la tradizione musicale classica alla contemporaneità. In questa fusione, “Hatikvah” intende omaggiare i principali compositori del Novecento, da Mahler a Rzewski e include anche influenze dal “Carnaval” di Schumann, evidenziando l’interazione tra il passato e il presente nella creazione musicale.
 
Prima esecuzione di “Hatikvah”, 17 novembre  2023 presso la Sala Isabella d’Este a Mantova, organizzata dall’associazione Man  Tovà. 
0:00
0:00